Martedì, 22 Maggio 2018

Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Piemontese

Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Piemontese

I nostri indirizzi



Contatti

info@terp.it

Telefono : +39 011.0628500
Fax : +39 011.0628510

TORINO – Procedure più snelle, processo breve, costi più contenuti o addirittura azzerati, Vescovi protagonisti: la riforma di Papa Francesco sul processo canonico per le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio è stata per lo più sintetizzata così.

Francesco ha scelto la formula del “Motu Proprio”, ovvero un documento che non è stato proposto da alcun organo della Curia Romana, ma una libera scelta del Sommo Pontefice.

In realtà le lettere sono due: “Mitis Iudex Dominus Iesus” e “Mitis et misericors Iesus” (la seconda relativa al Codice dei canoni delle Chiese orientali).

Abbiamo chiesto alcune considerazioni sulla materia a don Ettore Signorile, Vicario Giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Regionale Piemontese.

Link

Santa Sede

Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi

Tribunale della Rota Romana

Chiesa cattolica italiana

Associazione canonistica italiana

IUS CANONICUM

GRUPPO DOCENTI DIRITTO CANONICO

Quaderni di diritto ecclesiale

SITO NAZIONALE TRIBUNALI ECCLESIASTICI

Tribunale Lombardo

Tribunale Ligure

DIOCESI DEL PIEMONTE E VALLE D’AOSTA